DIREZIONE TEATRO

Comunicato Stampa del 18/01/2019

Al Cinema Teatro Esperia di Bastia Umbra nasce il primo gruppo di spettatori della Regione.

Tanti i teatri e le stagioni teatrali in Umbria, ma ancora ben poche sono le iniziative locali legate alla formazione del pubblico e all’ampliamento dei pubblici dello spettacolo dal vivo. Ateatroragazzi, che da anni si occupa di mediazione teatrale nella Regione, ha voluto raccogliere l’invito lanciato nel corso del Festival dello Spettatore 2018 da Laura Caruso (ideatrice del progetto Spettatori Erranti e del Festival dello Spettatore di Arezzo), Luisa Bosi (Murmuris e Casateatro di Firenze) e Simone Pacini (fattiditeatro.it) di creare nuovi gruppi di spettatori attenti e partecipanti alla vita culturale del proprio territorio.

Nasce così, insieme alla Stagione 2018/19 del Teatro Esperia di Bastia Umbra, DIREZIONE TEATRO, questo il nome scelto per il nuovo progetto, promosso e sostenuto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bastia Umbra e dall’Ente Palio de San Michele, grazie alla partecipazione attiva e al contributo dei quattro Rioni: Moncioveta, Portella, San Rocco e Sant’Angelo.

Alla call, che si è conclusa il 5 Novembre 2018, hanno risposto in tanti, ben oltre le aspettative degli organizzatori: il primo gruppo di spettatori di questa stagione è composto da 40 cittadini di Bastia di età compresa fra i 18 e i 50 anni, metà dei quali under30. Un dato, questo anagrafico, che evidenzia il desiderio dei giovani di socializzazione e condivisione di esperienze culturali di qualità.

Attraverso una votazione online il gruppo ha selezionato quattro degli otto spettacoli in stagione, che saranno preceduti e seguiti da momenti di approfondimento, confronto e dialogo. Aprirà il ciclo di appuntamenti, lunedì 28 gennaio 2019 alle ore 21:00 presso il Teatro Esperia, un incontro introduttivo a cui interverranno tre ospiti d’eccezione: il Prof. Piergiorgio Giacchè – antropologo, scrittore e saggista, autore di “Lo Spettatore Partecipante” e “L’altra visione dell’altro. Una equazione fra antropologia e teatro” – Laura Caruso e Alessandra Stanghini – ideatrici e curatrici di Spettatori Erranti e del Festival dello Spettatore.

L’obiettivo prioritario del progetto è quello di creare momenti di incontro, socialità e scambio di idee in uno degli spazi più importanti di ogni città: il suo teatro. DIREZIONE TEATRO potrà essere questa occasione di confronto, crescita e formazione per quei cittadini che vorranno avvicinarsi all’esperienza dello spettacolo dal vivo con curiosità e con il desiderio di sostenere e far crescere l’offerta teatrale del territorio.

Gli spettacoli scelti per questa prima edizione di DIREZIONE TEATRO sono:
8 Febbraio – REVERIE
6 Marzo – NESSUNA PIETA’ PER L’ARBITRO
15 Marzo – INA / SUITE
29 Marzo – IL BAMBINO CHE VERRA’.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook